Il primo giorno di scuola!
Suona la campanella: lo spazio e il tempo delle vacanze cambiano.
Nuovi propositi; nuove iniziative; nuovi incontri ci attendono.
Buon Anno scolastico a chi già c’era e a chi è appena arrivato…
Buon Anno scolastico a tutti!
A chi teme le novità e a chi è sempre pronto alle sfide del cambiamento.
Buon Anno a chi vive la scuola e a chi ci crede…a chi ha voglia di esserci.
Da quel portone d’ingresso, portiamo entusiasmo, gentilezza , impegno e fantasia.
Buon Anno a chi farà errori che se corretti e compresi non si commetteranno più con facilità.
Il primo giorno di scuola è un segno importante perché impone un nuovo ritmo di vita, la ripresa di nuovi impegni, il riemergere di nuove responsabilità.
Ciò che imparate a scuola oggi, domani sarà decisivo per le sfide che vi riserva il futuro.
Ricercare, arricchire e “apprendere non è uno sport da spettatori”, come afferma Marty Bickman, docente americano di scrittura creativa; in altre parole, non basta stare seduti ad ascoltare. Bisogna partecipare e darsi da fare.

È arrivato il momento: lo spazio e il tempo delle vacanze sono cambiati…
sta in ognuno di noi renderli SIGNIFICATIVI.

Buon inizio dell’anno scolastico!