“…le nubi oscuravano la luce dei cuori… e si scatenò l’inferno…“ (Marco Spyry)

Corsico, 26 gennaio 2017 – Questa mattina gli studenti delle classi 5A INF e 5D GC hanno contribuito ad illuminare il nostro Istituto in occasione della Giornata della Memoria.

Il progetto che ha coinvolto le due classi, spiegano i ragazzi, è nato dal RECUPERO di un libro sulla Shoah prodotto dai loro più anziani colleghi: gli studenti che frequentavano l’ITIS nei primi anni ‘90.
Si è trattato di una vera e propria riedizione e integrazione, spiegano i ragazzi, che ha prodotto la realizzazione di un volume, rinnovato nel formato e integrato con nuovi contenuti, oltre che proposto anche in un formato elettronico come eBook.

È davvero importante che proprio questa giornata assuma nella scuola una doppia valenza: ”La memoria della memoria”, quella della scuola e quella della Giornata.
Gli studenti con questo Progetto sottolineano quanto sia importante e allo stesso tempo vera, la frase espressa dalla poetessa Eva Pickova: ”Il mondo è nostro e noi lo vogliamo migliore. Vogliamo fare qualcosa…”
Questa è la lezione dei ragazzi del Falcone-Righi!

«Crescere e coltivare le emozioni positive che scaturiscono solo dal cuore, un unico cuore. Il male incupisce! Intristisce! È il bene che ha creato la Bellezza.» Così ha esordito questa mattina la Dirigente alla presentazione del lavoro dei ragazzi. «Non c’è storia per chi compie il male! Per questo è fondamentale che voi ragazzi impariate! Solo così è possibile maturare una coscienza critica che abbia il coraggio di dire NO di fronte ai soprusi, violenze e ingiustizie, anche quando tutti dicono SÌ!»
Perdere il passato significa perderei il futuro e dove viene meno l’interesse, viene meno anche la memoria.

Non ci resta che ringraziare gli studenti che con passione ed impegno hanno realizzato questo progetto, in attesa che possa avviarsi alla sua fase conclusiva e per la quale sarà necessario il contributo degli enti locali, così come fu negli anni ’90.
I Comuni del territorio, infatti, misero a disposizione la cifra necessaria per la produzione cartacea del libro, e i ragazzi contano ancora sul loro aiuto poter trovare i fondi necessari alla stampa.
L’eBook del volume sarà invece disponibile entro aprile anche in formato ePub.

Alcuni momenti dell’evento che si è tenuto nel laboratorio di Spettacolo e Comunicazione dell’IIS Falcone-Righi,
alla presenza delle classi e dei docenti coinvolti nel progetto.


[Vai alla Rassegna Stampa]

L’IIS Falcone-Righi si distingue anche nel RICORDARE